Ippocampo

Il cavalluccio marino o Hippocampus è un pesce d'acqua salata dell’ordine dei Syngnathiformi e della Famiglia dei Syngnathidi .
L’origine del nome è legata alla testa che ricorda quella di un piccolo cavallo. Tutti i pesci di questo genere presentano simili caratteristiche fisiche e si distinguono dal resto dei pesci per la loro struttura corporea. La loro struttura fisica è incentrata su un asse verticale anziché orizzontale; la posizione verticale è una risultante del baricentro tra vescica natatoria e coda verticale. Sono sprovvisti di pinne ventrali; lungo tutto il tronco e la coda si osservano anelli ossei più o meno equidistanti e più ravvicinati all'estremità della coda. Gli ippocampi usano la coda come timone e per ancorarsi alle piante. L’alimentazione si compone di piccoli crostacei, ma anche di minuscoli animaletti che si trovano sulle foglie di posidonia. I cavallucci marini si trovano in tutte le acque del mondo tranne quelle glaciali, prevalentemente in prossimità delle coste. Sono particolarmente diffusi nelle barriere coralline. Hippocampus hippocampus è una delle due specie presenti nel mediterraneo.