Lava a corde

La lava è il materiale roccioso fuso che viene emesso dai vulcani; è una miscela di vari minerali fusi, nei quali prevale la silice, che può essere presente in percentuali variabili. Il contenuto in silice ne determina il grado di acidità, responsabile della viscosità, cioè della resistenza a scorrere e di conseguenza della velocità delle colate e del raffreddamento.
In particolare le lave a corda sono lave basiche, molto fluide, che scorrono a fiumi, uno strato sopra l'altro. Lo strato più superficiale solidifica, mentre i sottostanti, scorrendo, creano delle pieghe superficiali che si conservano anche quando la massa si solidifica completamente e che fanno assumere alla lava un aspetto simile a quello di una corda. Le lave a corda, tipiche dei vulcani a scudo hawaiani, sono associate anche a fasi di attività effusiva del Vesuvio, come quella dell'eruzione del 1858-1859. Il reperto del museo proviene proprio da quest’ultima eruzione.

logo museopedia def-01.png